La Rivista Telematica di Diritto Sportivo prosegue nelle interviste agli addetti ai lavori con Riccardo Bia, giovane agente sportivo ma consapevole di alcune modifiche da apportare a questo sistema.

L’Avv. Fera e il Dott. Casarola hanno condotto l’intervista analizzando le problematiche giuridiche della professione in riferimento alla gestione dei contratti dei calciatori al tempo del COVID-19.

Leggi l’intervista completa in PDF

Di Yari Fera

Avv. Yari Fera – y.fera@rucellaieraffaelli.itAssociate, Rucellai&Raffaelli.Nato a Treviglio il 14.3.1989. Laureato cum laude all’Università Cattolica del Sacro Cuore con una tesi in diritto processuale civile dal titolo “Il ricorso in cassazione per difetto di motivazione”. Ha frequentato il corso di perfezionamento di diritto sportivo e giustizia sportiva dell’Università degli Studi di Milano.Attivo nelle aree del diritto dello sport, dei contratti commerciali e finanziari, del contenzioso e arbitrato commerciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *